AGGRAPPARSI A TUTTO…

LAZIO – NAPOLI 1-2 In clima surreale nei primi 45′, per la giornata di lutto nazionale, per un minuto di silenzio emozionante, per la decisione di non intonare cori nella prima frazione di gioco, perché quello stadio evoca brutti ricordi per noi tifosi azzurri…aggiungete voi altri motivi se volete, insomma ci si aggrappa anche a quella stella cadente, chiamiamolo pure meteorite, che faccia da traino…