Siamo realisti, abbiamo perso e qualche piccolo rimpianto potrebbe esserci. Eppure con 91 punti, record per una seconda in classifica, si vincono i campionati: la corazzata Bayern può insegnarcelo. Davanti però abbiamo avuto una rivale insuperabile e dal potere che fa rabbrividire in Italia: fatturato più che doppio rispetto al nostro, rosa composta da due squadre entrambe forti e, non si può negare, una potenza politica che ti fiacca anche psicologicamente.
Scritto questo, il grazie ai nostri ragazzi va rivolto: mai come in questa stagione abbiamo sognato e ci siamo divertiti assistendo alla sublimazione del gioco del calcio.
Dai record degli azzurri, ai record nostri. Lo sapete, siamo partiti con un handicap dovuto agli improvvisi cambiamenti, ma siamo stati resilienti, ovvero ci siamo adattati, soffrendo certamente, e siamo addirittura cresciuti con olio di gomito e passione.
Il nostro grazie lo facciamo ai circa 150 iscritti tra vecchi che ci hanno rinnovato la fiducia e i tantissimi nuovi che ce l’hanno accordata: è stata tutta benzina per il nostro motore che è ripartito con grinta.
Il nostro piccolo record legato ai numeri è stato accompagnato da tanti momenti belli: le consuete trasferte partecipatissime, il Lunedì del calcetto, i pranzi e le cene sempre in piacevolissima compagnia, le iniziative culturali che sono contentissimo abbiate gradito, le trasmissioni televisive e radiofoniche cui siamo stati invitati…
Insomma grazie, a voi e ai quasi 6000 che animano questa pagina: siete straordinari, siete la nostra vittoria…
Ora godiamoci un po’ di pace: ma noi non ci fermiamo, l’appuntamento è a Dimaro per ripartire con nuovo entusiasmo…
FORZA NAPOLI, FORZA MILANO PARTENOPEA!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.