MILAN – NAPOLI 0-0
Mai un atleta aveva dato tanti spunti prima e noi ci sguazziamo dentro come rane in uno stagno.
I giocatori in campo invece da un po’ di tempo sembrano bloccati nella melma. Il blocco appare più mentale che fisico e non sappiamo come se ne possa uscire.
Eppure noi non dobbiamo essere animali (si fa per dire, gli animali spesso denotano atti di rara sensibilità).
Al bando il pessimismo del ragioniere che calcola o di colui che rimugina sulle occasioni sptecate. È l’ora della vera sensibilità, quella che proviene dal profondo del cuore del tifoso.
Beh, in un San Siro ancora avaro di punti per noi, noi abbiamo sensibilità e cuore da vendere: noi ci crediamo…
FORZA NAPOLI, FORZA MILANO PARTENOPEA E A DOMANI PER LA FESTA!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.