NAPOLI – SASSUOLO 3-1
Noi preferiamo la festa di Ognissanti, ma, dato che Halloween spopola, per poco non ci scappava lo scherzetto.
Il Napoli di oggi, a tratti, ha sofferto un Sassuolo non remissivo e qualche pecca nelle seconde linee pur l’ha evidenziata.
Dopo l’uno a zero la squadra ha cincischiato innamorata di se stessa e del suo bel palleggio. Il pareggio del Sassuolo è stato frutto di un Chiriches che ha consentito il cross al diretto interessato e di Albiol che si è lasciato superare da Falcinelli.
Ma il Napoli quest’anno ha un grande carattere: gli scherzi non li soffre e di prepotenza ha superato questo ostico Sassuolo.
Poco altro da dire. Ribadita qualche distrazione di troppo in difesa dove Chiriches dimostra di non essere KK, a centrocampo Allan è anima e polmoni, oltre che grinta, di questa squadra: praticamente al momento insostituibile.
Nota stonata i continui, troppi svarioni di Zielinski quando è entrato: ma quel doppio palo mi avrebbe fatto scrivere altro.
Ghoulam in continua crescita: chissà come andrà a finire la questione rinnovo…
La scalata continua, tuttavia dietro non ci sono fantasmi, ma mostri da sconfiggere: vestiamoci da Ghostbusters e procediamo…
AVANTI NAPOLI, FORZA MILANO PARTENOPEA!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.