UN BILANCIO INIZIALE

A volte le cose buone devono finire perché le cose migliori abbiano inizio.

Possiamo  davvero dire che questo aforisma bene si adatti al nuovo inizio di questo giovane Club.
Un Club nato nel 2013, ma che di strada ne aveva fatta già tanta: tantissime trasferte in Italia ed in Europa, innumerevoli iniziative organizzate e trasmissioni televisive cui abbiamo partecipato, nonché le stupende serate o i pomeriggi in sede a guardare il nostro Napoli.
Improvvisamente poi una svolta quest’anno: metà del direttivo ha scelto di intraprendere una nuova strada in maniera inaspettata, ma legittima ed ammettiamo di esserci trovati inizialmente un po’ spiazzati e frastornati.
Come spesso avviene, tuttavia e per fortuna, l’essere umano, nei momenti di difficoltà, si accorge di avere  risorse che neanche immaginava di avere. Abbiamo trascorso un’estate nella quale le parole vacanza e relax sono state da noi dimenticate: gambe in spalla per non far morire una bella realtà, anzi per ripartire con più
grinta ed energia.
Ci siamo autosfidati il primo Agosto di questo 2017 organizzando, su invito di un iscritto, la visione di  Atletico Madrid – Napoli: oltre 60 partecipanti in un pub stracolmo ed in una Milano semideserta…
Il 16 agosto abbiamo voluto ripeterci con Napoli – Nizza: il pub, ufficialmente in ferie, ha dovuto aprire soltanto per i nostri oltre 80 spettatori…
Poi la prima trasferta a Verona con oltre venti partecipanti, ma solo perché molti iscritti erano in ferie, 34 a Bologna, e, nel piccolissimo stadio della Spal ben 32 partecipanti: un miracolo data la difficoltà registrata in tutta Italia nel reperire biglietti.
Quindi, quanto al bilancio di un primo intensissimo bimestre di attività, ci riteniamo più che soddisfatti:
ripartire da zero e notare non solo numeri da capogiro per un piccolo e giovane club praticamente rifondato, ma una stima incrollabile ed un affetto commovente (I 5500 like, ormai superati, della pagina Facebook ne sono ulteriore testimonianza), oltre agli apprezzamenti giunti per il nuovo sito più moderno e molto funzionale, sono le migliori risposte  al nostro lavoro e ad un’estate sacrificata.
Certo, la strada è ancora lunga, ci sono aspetti ancora da migliorare, ma ci piace la nuova politica di questo club: maggior aggregazione tra gli iscritti attraverso la spontaneità e la bellezza di semplici cose come la riunione infrasettimanale per decidere le vivande, sempre rigorosamente partenopee, che ogni partecipante vuole portare; o ancora qualche colazione, aperitivo o cena presso i locali con noi convenzionati, sempre rigorosamente partenopei; in chiave partenopea anche i nuovi gemellaggi con i Club Napoli cilentani di Omignano e Velia o quello con il Club di Cercola…

E poi ci sono gli obiettivi da raggiungere in futuro: aggregazione e socialità rimangono capisaldi da non smarrire mai ovviamente, ci saranno iniziative legate alla solidarietà, iniziative legate alla cultura partenopea ed è poi previsto, in occasione della sosta dell’8 Ottobre, un pranzo in agriturismo nella bergamasca.
Senza dilungarmi, come ogni discorso, anche scritto, che si rispetti, dobbiamo infine fare i ringraziamenti.
Ringraziamo i nuovi membri del direttivo Gianfranco Rolando, nuovo tesoriere, e Paolo Izzo, responsabile rapporti esterni nonché cavallo di ritorno (per noi mastino, data la grinta che mette in ogni sua azione);
ringraziamo i tanti che hanno rinnovato l’iscrizione al club dandoci ancora fiducia e i tantissimi nuovi: tutte persone squisite verso le quali indirizzeremo il nostro impegno; grazie a chi ci dà consigli per crescere, a chi ci ha criticato e a chi continua magari a farlo, sempre in maniera costruttiva: si sbaglia da esseri umani, ma capire cosa o in che modo si è sbagliato aiuta a crescere e a non sbagliare più. In ultimo grazie ai vari Club
Napoli in giro per l’Italia che ci seguono attraverso la pagina Facebook ed il sito o che incontriamo negli stadi in trasferta e ci rinnovano con un calore indescrivibile stima ed affetto: speriamo e contiamo di continuare a meritarlo…
FORZA NAPOLI, MILANO E’ PARTENOPEA!!!
Angelo Aniello De Vita
Direttore Sportivo
A nome del Direttivo del Club Napoli Milano Partenopea

 

3 thoughts on “Un bilancio iniziale”

  1. Siete grandi grazie per farci sentire a casa e darci la possibilità di seguire la nostra squadra del cuore anche a 800km di distanza.

  2. Auguroni per i cinque anni fantastici passati insieme e cosa dire cento di questi giorni grazie a tutto il direttivo per la bella festa con la presenza di persone importanti per napoli e per il napoli Kiss Kiss

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *